• Gio. Ott 1st, 2020

Skunk Anansie, le canzoni più famose del gruppo in voga tra ’90 e ’00

DiRoberto

Set 11, 2020
skunk anansie

Quando nel 1994 gli Skunk Anansie comparirono sulla scena, in molti rimasero incuriositi da quella band così tosta, capace di mischiare le sonorità dell’hard rock e dell’heavy metal con quelle reggae, punk rock e hip hop.

Testi dal grande significato sociale e politico, che arrivavano dritti alla mente e al cuore grazie all’inconfondibile voce di Skin, cantante e frontwoman del gruppo britannico.

Dopo 26 anni di attività e un successo planetario che dura ancora oggi, gli Skunk Anansie sono considerati una delle rock band migliori del pianeta. Sei album in studio, 12 milioni di dischi venduti nel mondo e nessuna intenzione di fermarsi qui, come emerge anche dal singolo pubblicato all’inizio di quest’anno, “This Means War”.

Ma quali sono i brani più famosi degli Skunk Anansie? Scopriamoli insieme.

Siamo nel 2009, e precisamente il 14 settembre (tra pochi giorni saranno 11 anni, ndr) gli Skunk Anansie pubblicano il primo singolo della raccolta “Smashes & Trashes”: parliamo ovviamente di “Because of You”, un brano che tutti i fan della band britannica portano nel cuore.

Facciamo un salto indietro di dieci anni. Nel 1999 gli Skunk Anansie sono sulla cresta dell’onda e la potente voce di Skin avvolge il mondo intero. Post Orgasmic Chill è un album che ottiene un enorme riscontro anche grazie a Charlie Big Potato, il suo primo singolo.

Andiamo ancora più indietro per trovare la canzone che su YouTube registra 12 milioni e 300 mila visualizzazioni. Parliamo di Hedonism (Just Because You Feel Good), il terzo singolo pubblicato nel febbraio 1997 ed estratto da Stoosh, il secondo album della band.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *